NUMERO TELEFONO: 3450719267

Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti legati alla presenza dei social plugin. Proseguendo con la navigazione del sito o cliccando sul pulsante ACCETTO acconsenti all'uso dei cookies. Per maggiori informazioni leggi la nostra Cookie Policy. Cookie Policy

Corso di primo soccorso e protezione civile per adulti

Corso di primo soccorso e protezione civile per adulti

primo soccorso adulti

Durata: 18-20 ore

Requisiti: nessuno

Descrizione: Insegnare il comportamento da tenere in caso di incidente traumatico (ad esempio un incidente stradale) o evento di tipo medico (ad esempio infarto, emorragie, ustioni ecc), a partire da come effettuare una chiamata corretta al 118 (rispondere correttamente alle domande dell’operatore della Centrale Operativa, mantenendo la calma, facendo una prima valutazione della scena rilevata e fornendo il luogo preciso nel quale ci si trova). All’interno del corso di primo soccorso vi è anche l’insegnamento delle tecniche di B.L.S. (supporto di base alle funzioni vitali, attraverso il massaggio cardiaco e la respirazione artificiale) effettuato senza ausili di tipo sanitario. Per l’apprendimento della parte pratica sono previste delle esercitazioni al manichino.

Programma: 

  • Introduzione al Primo Soccorso
  • Concetti di Urgenza e Gravità
  • Priorità di intervento in caso di molti infortunati
  • Condotta del soccorritore
  • L’autoprotezione
  • Esame dell’infortunato
  • Attivazione del Servizio di Emergenza Sanitaria
  • La ‘catena della sopravvivenza’
  • Il BLS (Basic Life Support: Supporto vitale di base).

  • La defibrillazione precoce
  • L’importanza del Primo Soccorritore
  • Valutazione dello stato di coscienza
  • L’infortunato incosciente
  • Apertura delle vie aeree, controllo della respirazione
  • L’infortunato incosciente che respira
  • Posizione Laterale di Sicurezza
  • Esercitazioni pratiche
  • Aspetti legali del Primo Soccorso (l’omissione di soccorso)
  • L’infortunato incosciente che non respira o non respira normalmente
  • Introduzione all'apparato respiratorio: concetti di cellula, tessuto, organo, apparato
  • La vita delle cellule; funzioni delle cellule e la respirazione cellulare
  • L’apparato respiratorio (cenni di anatomia e fisiologia)
  • Il ‘triangolo della vita

  • La Rianimazione Cardio-Polmonare (RCP): tecnica della Respirazione Artificiale; tecnica del Massaggio Cardiaco. B.L.S. nell’adulto 1) in caso di arresto cardiaco primario 2) in caso di arresto respiratorio primario. B.L.S. pediatrico. Esercitazioni pratiche: RCP a 1 Soccorritore - RCP a 2 Soccorritori. Cause di arresto respiratorio. Ostruzione delle vie aeree (manovre di disostruzione: esercitazioni pratiche). Annegamento. Folgorazione. Farmaci, alcool, droghe. Alterazione nella composizione dell’aria inspirata (eccesso di CO2 ). Presenza di gas tossici. Arresto respiratorio conseguente ad arresto cardiaco primario.

  • Ripasso del B.L.S. Completamento esercitazioni pratiche

  • Apparato Cardiocircolatorio (anatomia e fisiologia). Il sangue. Cenni sulla donazione del sangue. Emorragie esterne, esteriorizzate, interne. Tamponamento di emorragie esterne semplici. Emorragie profuse: punti di compressione a distanza; uso del laccio emostatico. Emorragie esteriorizzate. Emorragie interne.
  • Lo stato di shock (cause e tipi di shock). Prevenzione e Primo Soccorso. La cute. Le ferite. Ferite semplici. Medicazioni, bendaggi. Ferite gravi. Triangolazioni protettive. Posizionamento del ferito. Il tetano. Vaccinazione, sieroprofilassi. Concetto di immunità: attiva e passiva - naturale e artificiale.

  • Le ustioni. I congelamenti. Apparato osteo-articolare. Lesioni ai muscoli. Lesioni alle articolazioni (distorsioni, lussazioni). Fratture: classificazione. Immobilizzazioni di fortuna per sospette lesioni agli arti superiori, inferiori, al torace. 6. Sistema nervoso centrale e periferico.

  • Traumi cranici: lesioni esterne (frattura cranica); lesioni interne (commozione cerebrale, contusione cerebrale, compressione cerebrale). Primo Soccorso. Traumi vertebrali. Sospetta frattura di colonna vertebrale. Comportamento del Primo Soccorritore. ( Si dia, se possibile, inizio alla lezione successiva ).

  • Malori improvvisi, perdite di coscienza. Lipotimia, sincope. Ipertensione, arteriosclerosi, ateromasia; concetti di trombo e di embolo. Congestione cerebrale, ictus cerebrale. Prevenzione e Primo Soccorso. Le cardiopatie ischemiche: angina pectoris, infarto del miocardio. Arresto cardiaco improvviso: ripasso parte pratica del B.L.S. (RCP a 1 e a 2 soccorritori). Prevenzione delle malattie cardiovascolari. L’edema polmonare acuto.

  • Malori dovuti a cause ambientali (colpo di calore, assideramento). Malori relativi al sistema nervoso centrale: epilessia, convulsioni febbrili nel bambino. Crisi isterica. Crisi di panico. Apparato digerente. Avvelenamenti; intossicazione da cibi, farmaci, sostanze chimiche. Alcoolismo acuto. Prevenzione e Primo soccorso. Coliche epatiche, intestinali, renali. Emergenze nel diabete: crisi iperglicemica; crisi ipoglicemica.

  • Tossicodipendenze. Alcoolismo cronico. Tossicodipendenza da oppiacei: crisi da overdose; crisi da astinenza. Tossicodipendenza da droghe d’abuso più comuni. Corpi estranei nell’occhio, nell’orecchio. Punture di insetti. Morsi di animali. Il parto precipitoso.

  • Lezione supplementare di riserva ed integrativa. Ripasso parte pratica (BLS - RCP). Eventuale proiezione diapositive o filmati. Storia e Principi della Croce Rossa. 

Esercitazioni pratiche: sì

Attestato: si, di partecipazione

 

Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti legati alla presenza dei social plugin. Proseguendo con la navigazione del sito o cliccando sul pulsante ACCETTO acconsenti all'uso dei cookies. Per maggiori informazioni leggi la nostra Cookie Policy. Cookie Policy